Cina, un’antica tradizione culinaria – SuperSISA
Sorrisi > CUCINE DEL MONDO Marzo 2019

Cina, un'antica tradizione culinaria

Sorrisi > CUCINE DEL MONDO

Ricca di storia e di folklore, la Cina è un mix affascinanante di usi e costumi che arriscono e influenzano ogni aspetto della sua cultura, anche quello gastronomico

 

La Cina è un Paese che vanta una storia millenaria, così come molto antiche sono le origini della cucina tipica di questi luoghi. Data la vastità del territorio e la molteplicità di usanze, la tradizione gastronomica è caratterizzata da un gran numero di stili diversi e da una miriade di sapori e aromi unici.

TANTE VARIETÀ REGIONALI

L’arte culinaria cinese è suddivisa in quattro grandi famiglie (cucina del nord, sud, ovest ed est), a loro volta articolate in altri sottogruppi. Tra gli alimenti comuni spiccano il riso e la pasta, arricchiti - a seconda delle zone - da verdure, pesce, carne di manzo, montone o agnello. A sud si privilegia la salsa di soia, mentre a ovest abbondano le spezie e i gusti forti e piccanti.

UN SAPORE FAMILIARE

Lo stile tipico del sud della Cina, chiamato cantonese, è quello più diffuso nei ristoranti italiani: è caratterizzato da piatti a base di verdure e pesce, carne di maiale e pollo. La cottura dei cibi avviene prevalentemente al vapore, mentre la frittura in olio bollente conferisce alle pietanze una perfetta croccantezza.

IL VALORE DELLA CONDIVISIONE

Non esiste una vera e propria differenziazione tra primi e secondi: le portate arrivano a tavola quasi contemporaneamente e sono disposte al centro della tavola, dove ognuno può condividerle con il resto dei commensali. Per facilitare l’utilizzo delle bacchette, le pietanze sono servite già tagliate.

LA BARBA DI DRAGO

Non dimentichiamo, infine, la pasticceria! Tra le numerose ricette di dolci cinesi, la barba di drago occupa un posto importante: infatti, si dice che questi sottili filamenti di zucchero, arrotolati a formare una caramella dal candido colore bianco, fossero un privilegio concesso solo all’imperatore della Cina, a cui la ricetta era dedicata.