Tronchetto goloso al malto di cacao e nocciola - SuperSISA
Sorrisi > CUCINA VEG Dicembre 2022

Tronchetto goloso al malto di cacao e nocciola

10 persone 110' preparazione
  Ingredienti

100 g di farina di grano tenero tipo 0

200 g di farina manitoba

100 g di malto di mais + 3 cucchiaini per spennellare

150 g di mele Golden già sbucciate e pulite

50 g di anacardi bio

40 g di uva sultanina bio

50 ml di olio di mais

10 g di lievito di birra

1/2 limone

1/2 cucchiaino di vaniglia

30 g di granella di nocciole

sale q.b.

Per il malto di cacao e nocciole:

250 g di malto di riso

50 g pasta di nocciole

50 g di cacao amaro

PROCEDIMENTO

  1. Sciogliete il lievito in 0,5 dl di acqua tiepida. Frullate e tenete da parte gli anacardi. Frullate le mele con un pizzico di sale, la vaniglia e la scorza grattugiata del limone, l’olio e il malto di mais, fino a ottenere un composto ben amalgamato.
  2. Versate in una ciotola la farina 0, metà della manitoba, gli anacardi, l’uvetta, il composto di mele e l’acqua con il lievito. Mescolate con le mani fino a ottenere un impasto morbido. Coprite e fate riposare per mezz’ora.
  3. Nel frattempo, mescolate in un pentolino il malto di riso con la pasta di nocciole e il cacao setacciato. Mettete il pentolino in una casseruola colma d’acqua e portate sul fuoco.
  4. Sciogliete a bagnomaria fino a ottenere una crema morbida e liscia. Spegnete e fate raffreddare.
  5. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro con la manitoba rimasta e lavorate per incorporarla bene. Fate riposare 5 minuti, poi stendete la pasta con mattarello, su un foglio di carta da forno, in un rettangolo spesso circa 1/2 cm. Mescolate 3 cucchiaini di malto di mais con 1 di acqua e spennellate i bordi della pasta con parte di questo composto, poi stendete al centro la crema al cacao e nocciole.
  6. Arrotolate delicatamente la pasta dal lato lungo formando un cilindro. Sistematelo su una placca, lasciandolo sulla carta, coprite con un panno e fate lievitare per 30 minuti. Infornate a 190° per 25 minuti circa. Sfornate, spennellate il tronchetto con il mix di malto e acqua rimasto e cospargete con la granella di nocciole.