Torta di carote farcita di cacao e mandorla - SuperSISA
Sorrisi > CUCINA VEG Dicembre 2022

Torta di carote farcita di cacao e mandorla

10 persone 110' preparazione
  Ingredienti

Per la crema di mandorle:

500 g di malto di mais

200 g di mandorle pelate

120 g di amido di mais

1/2 stecca di vaniglia

1/2 limone

sale q.b.

Per la torta di carote:

250 g di farina di farro + quella per lo stampo

150 g di sciroppo di riso

200 g di carote

60 g di granella di nocciole tostate

0,5 dl di olio di mais + quello per lo stampo

15 g di lievito di birra fresco

1 cucchiaino di cannella in polvere

sale q.b.

Per la crema al cacao:

250 g di malto di mais

50 g di mandorle pelate

60 g di amido di mais

35 g di cacao amaro

1/2 stecca di vaniglia

1/2 arancia

sale q.b.

Per completare:

200 g di frutti di bosco

100 g di succo di mela

30 g di mandorle a scaglie

PREPARAZIONE

  1. Per la crema di mandorle, frullate le mandorle per ottenere una farina fine. Unite 5,5 dl d’acqua, in tre volte successive, frullando fino a ricavare circa 7,5 dl di latte di mandorle, liscio e senza grumi.
  2. Versate 5 dl del latte di mandorle ricavato in una pentola con il malto, la vaniglia e un pizzico di sale. Portate a bollore a fuoco basso, mescolando spesso. Sciogliete in un boccale l’amido di mais con il latte di mandorle rimasto e unite la buccia grattugiata del limone. Quando la crema sul fuoco raggiunge il bollore, versatevi il mix con l’amido e mescolate con una frusta per evitare che si formino grumi. Lasciate addensare e spegnete il fuoco. Versate in una ciotola e fate raffreddare.
  3. Per la torta, sciogliete il lievito di birra in 0,5 dl di acqua tiepida e fate riposare qualche minuto. Intanto, pulite le carote e frullatele con un pizzico di sale, la cannella e la scorza grattugiata del limone. Unite le nocciole, continuando a frullare, infine l’olio e lo sciroppo di riso.
  4. Mescolate questo composto in una ciotola con il lievito e la farina e miscelate con le mani fino a ottenere un impasto morbido. Coprite e fate riposare 30 minuti.
  5. Nel frattempo, preparate la crema al cacao. Seguendo il procedimento del punto 1, ricavate un latte con le mandorle e 6,5 dl di acqua. Versatene 4 dl in una casseruola con il malto, la vaniglia e un pizzico di sale. Portate a bollore a fuoco basso rigirando spesso.
  6. Mescolate a parte l’amido, il cacao e la buccia grattugiata dell’arancia, poi incorporate con una frusta il latte di mandorle rimasto. Versate nella casseruola, mescolando con la frusta, e fate addensare. Trasferite in una ciotola e fate raffreddare.
  7. Stendete l’impasto alle carote in uno stampo rotondo (circa 28 cm di diametro) ben oliato e infarinato e fate lievitare altri 20 minuti. Infornate a 190° per 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
  8. Sformate la torta, capovolgetela su una gratella e tagliatela a metà in orizzontale. Inzuppate la base con metà del succo di mele. Spalmate sulla base la crema di cacao, stendendola con il dorso di un cucchiaio, chiudete con il disco rimasto e inzuppatelo.
  9. Frullate la crema di mandorle, per renderla liscia. Decorate la superficie con la crema di mandorle, usando se vi piace una tasca da pasticciere e spalmandola anche sui bordi. Rivestite questi ultimi con le mandorle e decorate con i frutti di bosco.