Un massaggio contro la stanchezza - SuperSISA
Sorrisi > BENESSERE Settembre 2022

Un massaggio contro la stanchezza

Sorrisi > BENESSERE

I piedi sono il nostro sostegno e, proprio per questo, vengono continuamente sottoposti a un grande stress. Un ottimo rimedio contro la fatica e il gonfiore è il massaggio rilassante, che possiamo praticare anche da soli comodamente a casa.

Stanchezza e gonfiore colpiscono spesso i nostri piedi, chiamati ogni giorno a un lavoro piuttosto faticoso per sostenerci costantemente. Per far sì che trovino un po’ di sollievo, allora, possiamo praticare un massaggio rilassante che assicura benefici a tutto il corpo.

ABBANDONIAMOCI AL RELAX

Massaggiare, infatti, le aree esposte a continue sollecitazioni dà una sensazione di benessere a tutto il fisico e alla mente con un effetto relax garantito. È possibile fare il massaggio in completa autonomia, a casa, magari prima di andare a dormire, così da calmare il sistema nervoso e favorire subito il sonno.

COME PREPARARCI

Per rendere ancora più efficace la manipolazione è consigliato utilizzare un olio essenziale o una crema che facilitano i movimenti delle dita delle mani, idratando nel contempo la pelle e ammorbidendola in caso di secchezza. Prima di massaggiare, inoltre, si può preparare un pediluvio con acqua tiepida: un ottimo modo per regalare ai nostri piedi un rilassamento ancora più completo.<

ALCUNE TECNICHE

Ma vediamo, adesso, come procedere con il massaggio. Partiamo dalla pianta del piede, massaggiata premendoci i pollici e disegnando dei piccoli cerchi con i polpastrelli, dal basso verso l’alto. Procediamo, poi, massaggiando le dita, dapprima tirandone una alla volta con delicatezza e successivamente compiendo dei movimenti rotatori. Intrecciamo, infine, le dita del piede con quelle della mano e compiamo dei movimenti in avanti e indietro. Una volta terminato con il piede, possiamo massaggiare la caviglia e salire fino al polpaccio, sempre facendo pressione con le dita attraverso spostamenti circolari.