Argentina, carne… e non solo! – SuperSISA
Sorrisi > CUCINE DEL MONDO Gennaio 2019

Argentina, carne... e non solo!

Sorrisi > CUCINE DEL MONDO

Oltre che per il tango, l’Argentina è rinomata in tutto il mondo per la bontà della carne. Protagonista assoluta della tradizione culinaria di questo Paese latino-americano, infatti, viene cotta in tanti modi diversi per portare in tavola ricette speciali, in grado di conquistare davvero tutti. Alla brace o allo spiedo, bollita o grigliata, il suo gusto è sempre una certezza, arricchito anche dai contorni a base di patate o riso, mais o legumi.

I SIMBOLI DELLA TRADIZIONE

Particolarmente famoso è l’Asado, manzo cucinato sulla griglia, alla piastra o nel forno e servito con abbondante salsa Chimichurri, un mix di aglio, cipolla, pomodori e prezzemolo che vengono tritati finemente e lasciati marinare nell’olio e nell’aceto. Tipiche anche le Empanadas: piccoli fagottini di pasta fritti o cotti al forno, che racchiudono un ripieno di verdure, carne, uova oppure formaggio.

PER GLI AMANTI DEL PESCE

Non bisogna pensare, però, che la tradizione gastronomica argentina sia caratterizzata solo da ricette carnivore. Anche il pesce, infatti, è molto apprezzato e viene preparato soprattutto alla griglia. Da provare, in particolare, i secondi piatti a base di gamberi e calamari nonché il merluzzo impanato e fritto.

UNA DOLCE SCOPERTA

Se siete tra gli amanti dei dolci, la cucina di questo Paese non vi deluderà. Il simbolo per eccellenza dei dessert argentini è senza dubbio il celebre Dulce de leche, ottenuto dalla cottura di latte e zucchero che raggiungono una consistenza cremosa molto simile alle caramelle Mou. È perfetto anche in accompagnamento ad altre prelibatezze come la macedonia di frutta e il creme caramel o come goloso ripieno dei fragranti biscotti di mais (gli Alfajor).

MATE, BEVANDA NAZIONALE

Famosa per la produzione di vino rosso, l’Argentina è conosciuta in tutto il mondo anche per la sua bevanda nazionale. Si tratta del Mate (o Yerba), un infuso di erbe essiccate e aromi dal sapore particolarmente amaro. Ricco di vitamine e sali minerali, è una tisana dalle proprietà digestive, rilassanti e antiossidanti, che gli argentini amano sorseggiare in bicchieri di legno o zucca, attraverso una cannuccia in metallo detta bombilla.