A ritmo di… Zumba! – SuperSISA
Sorrisi > BENESSERE Dicembre 2018

A ritmo di... Zumba!

Sorrisi > BENESSERE

Nato verso la metà degli anni ’90, oggi lo Zumba spopola a livello mondiale ed è praticato da milioni di persone, conquistate dall’energia e dal divertimento che caratterizzano ogni allenamento.

Il suo inventore è un ballerino-coreografo colombiano, che ha dato vita a una nuova disciplina di fitness caratterizzata dall’unione tra aerobica e balli caraibici. Siete pronti a farvi conquistare dai ritmi e dalla vivacità delle lezioni, unendovi così agli oltre 12 milioni di persone che la praticano in tutto il mondo?

BENEFICI PER IL CORPO

Lo Zumba, del resto, porta numerosi benefici al fisico: coinvolgendo tutti i muscoli, infatti, ne favorisce il rafforzamento e la tonificazione, senza dimenticare che aiuta a perdere peso e migliora la resistenza cardiovascolare. Tutto questo, ovviamente, attraverso allenamenti divertenti che non fanno pensare alla fatica e allo sforzo compiuto!

FITNESS PER TUTTI

Questa disciplina può essere praticata da chiunque e non serve essere esperti di latino-americano: ognuno, infatti, è libero di realizzare la coreografia proposta dall’istruttore in base al proprio livello di allenamento, lasciandosi trasportare dal ritmo della musica e dall’entusiasmo dei propri compagni di corso!

DIVERSE VARIANTI

Durante gli anni sono state create diverse tipologie di Zumba, che mantengono però, alla base, il mix tra lavoro aerobico e balli caraibici. Lo Zumba Step, ad esempio, prevede coreografie con salti e giri intorno a uno step; lo Zumba Toning, invece, mira soprattutto alla tonificazione e, per questo, è più incentrato sulla parte fitness che sulla danza, con l’ausilio di piccoli pesi.

PAROLA D’ORDINE: COMODITÀ

Qualunque sia la vostra variante preferita, l’importante è che vi divertiate e che vi sentiate sempre più energici e di buon umore. Per allenarvi al meglio, ricordatevi di indossare sempre un abbigliamento comodo e adeguato ai movimenti: se vi piace essere alla moda anche mentre sudate in palestra, sappiate che “la divisa ufficiale” dello Zumba prevede maglietta, pantaloni larghi e colori rigorosamente fluo!

Una delle varianti più diffusa è l’Acqua Zumba, praticata in piscina. Qui, lo sforzo aggiuntivo consiste nel vincere la resistenza dell’acqua: una fatica ricompensata sicuramente da una maggiore tonificazione muscolare!