Pie di meringa al limone – SuperSISA
Sorrisi > PRIMIZIA DEL MESE Dicembre 2018

Pie di meringa al limone

8 persone 70 minuti
  Ingredienti

5 tuorli

50g di pasta brisée

scorza grattugiata di 2 limoni non trattati

1,5dl di succo di limone

75g di zucchero semolatto

3 cucchiai di maizena

50g di burro

per la meringa

8 albumi

6 cucchiai di zucchero semolato

PREPARAZIONE

  1. Sventrate la tacchinella, fiammeggiatela e lavatela bene dentro e fuori. Nel frattempo mettete le prugne ad ammorbidire in acqua calda insieme con l’uvetta.
  2. Spezzettate le fette di pan carré e mettetele in una terrina.
  3. Sbucciate le mele e tagliatele a fette sottilissime. Raccoglietele nella terrina, unite le prugne e l’uvetta scolate e strizzate, l’uovo intero prima sbattuto, una presa di sale e una macinata di pepe.
  4. Mescolate con cura per amalgamare. Introducete il ripieno sia dalla parte posteriore sia da quella del collo, facendo attenzione a non comprimerlo troppo poiché in cottura tende a gonfiare. Cucite le aperture.
  5. Spalmate su tutta la tacchinella un velo di burro morbido, poi salatela e pepatela abbondantemente. Mettetela in una casseruola ovale, sul fondo della quale avrete messo un velo di olio e qualche fiocchetto di burro.
  6. Coprite con carta di alluminio e fate cuocere la tacchinella in forno caldo a 200° per circa 3 ore, irrorandola di tanto in tanto con il sugo che si formerà durante la cottura sul fondo del recipiente.
  7. Dopo 2 ore e mezza, togliete l’alluminio in modo che la tacchinella possa dorarsi uniformemente. Servitela intera; la taglierete in tavola, distribuendo tra i commensali un po’ del ripieno.