Hollandse stroopkoek – SuperSISA
Sorrisi > CUCINE DEL MONDO Giugno 2020

Hollandse stroopkoek

8 persone 115 minuti
  Ingredienti

100 g di frutti rossi essiccati

100 g di uvetta

75 g di gherigli di noce sgusciati

400 g di farina di grano tenero tipo 00

125 g di burro

3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci

3 cucchiaini di miscela speziata

3 cucchiaini di keukenstroop (sciroppo olandese alla cannella)

33 cl di birra artigianale Pils bionda

burro e farina di grano tenero tipo 00 q.b. per lo stampo

sale q.b

Preparazione

  1. Lasciate in ammollo i frutti rossi e l’uvetta in una ciotola con acqua e ghiaccio per almeno 30 minuti; tritate grossolanamente i gherigli di noce nel mixer.
  2. Miscelate la farina setacciata con il lievito per dolci, la miscela di spezie e 1 pizzico di sale; mescolate bene. Scaldate 3 cucchiaini di sciroppo e versatelo caldo nella birra, mescolate bene; incorporate il burro ammorbidito e lavorate fino a ottenere un caramello abbastanza liquido.    
  3. Incorporate il caramello, poco alla volta, al composto di farina, lavorando con le mani per amalgamarlo bene. Trasferite l’impasto in freezer per 2-3 minuti e nel frattempo sgocciolate la frutta essiccata lasciata in ammollo; togliete l’impasto dal freezer e incorporatevi le noci tritate e la frutta essiccata sgocciolata.
  4. Versate l’impasto in una teglia a bordi alti di 20 cm di diametro imburrata e infarinata. Mettete la torta in forno già caldo a 175° e cuocetela per circa 75 minuti (controllate la cottura infilando uno stecchino al centro del dolce: dovrà uscire asciutto).
  5. Sfornate la torta, fatela intiepidire su una gratella e servitela a fette accompagnandola, con lo sciroppo rimasto, caldo e, se vi piace, con fettine di mela rossa tagliata all’ultimo momento.