Cosciotto farcito con cipolle e olive - SuperSISA
Sorrisi > SCUOLA SALATA Aprile 2022

Cosciotto farcito con cipolle e olive

4 persone ' preparazione
  Ingredienti

1 cosciotto di agnello di circa 1,2 kg

50 g di olive verdi snocciolate

50 g di olive nere snocciolate

2 cipolle

1 mazzetto di finocchietto selvatico

brodo vegetale q.b.

zucchero q.b.

burro q.b.

1 dl di vino bianco

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

Procedimento

  1. Chiedi al macellaio di eliminare l’osso del cosciotto, ma di lasciare la parte terminale. Spella le cipolle, tagliale a metà e affettale non troppo sottilmente. Scalda 20 g di burro e 1 cucchiaio di olio in una padella antiaderente, aggiungi le cipolle, spolverizza con un pizzico di sale e di zucchero e cuoci a fuoco basso per circa 30 minuti, unendo di tanto in tanto poco brodo caldo. Insaporisci con il finocchietto tagliuzzato con le forbici. Se non ami il finocchietto, sostituiscilo con il timo.
  2. Trasferisci le cipolle in una ciotola, aggiungi le olive tagliate a rondelline, regola di sale e pepe e mescola. Allarga la cavità del cosciotto e riempila con il composto preparato, aiutandoti con un cucchiaio. Premi il ripieno all’interno del cosciotto con il dorso del cucchiaio, per eliminare eventuali sacche d’aria. Regola il cosciotto di sale e pepe.
  3. Fissa con un nodo lo spago all’osso e fai girare lo stesso spago, nel senso della lunghezza del cosciotto, poi crea tanti anelli, nel senso della larghezza. Mettilo in una pirofila con poco olio e disponi in forno a 230° C per 10 minuti. Sfuma con il vino, abbassa a 180° C e cuoci per 3 ore (per metà del tempo coperto con alluminio), irrorando di tanto in tanto con mestolini di brodo.