Arrosto di pescatrice all’uva e arance – SuperSISA
Sorrisi > PRIMIZIA DEL MESE Agosto 2018

Arrosto di pescatrice all'uva e arance

6 persone 60 minuti
  Ingredienti

1,2kg di filetto di pescatrice senza osso

250 g di bacon a fettine

2 grappoli di uva bianca e rosè

2 arance non trattate

8 scalogni

4 rametti di rosmarino

1 larga fetta di pane casereccio

1dl di vino bianco

latte q.b.

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

Preparazione

  1. Prepara il ripieno. Elimina la crosta alla fetta di pane e bagna la mollica con il latte. Sbuccia 2 scalogni, tritali e falli appassire nella padella con un filo d’olio. Strizza la mollica e uniscila agli scalogni con la scorza grattugiata di 1 arancia e 1 cucchiaino di aghi di rosmarino tritati. Mescola, regola di sale e pepe e spegni. Unisci a questo composto una manciata di acini dei due tipi di uva.
  2. Farcisci il pesce. Allarga a libro il filetto di pescatrice, salalo e pepalo leggermente e distribuisci la farcia al centro. Richiudi la pescatrice e avvolgila con il bacon a fettine. Lega con qualche giro di spago inserendo i rametti di rosmarino rimasti. Trasferisci il pesce in una teglia, bagnalo con il vino, aggiungi un filo d’olio, il succo filtrato dell’arancia grattugiata, sale e pepe e inforna a 200° per 20 minuti.
  3. Unisci il contorno. Taglia a mezzi spicchietti l’arancia rimasta; sbuccia i restanti scalogni e dividili a metà nel senso della lunghezza. Disponili intorno all’arrosto insieme al resto dell’uva. Cuoci per altri 15 minuti, poi sforna e servi la pescatrice, tagliata a fette spesse, con il suo contorno.