Sos freddo, proteggiamoli così! – SuperSISA
Sorrisi > PET IN FAMIGLIA Dicembre 2018

Sos freddo, proteggiamoli così!

Sorrisi > PET IN FAMIGLIA

Il freddo rigido e le temperature invernali possono minare anche la salute dei nostri amici a quattrozampe. Cosa possiamo fare per proteggerli?

Anche i nostri amici pelosi possono risentire dell’inverno ed essere colpiti da qualche malanno di stagione. Oltre, ovviamente, alla visita dal veterinario possiamo proteggerli stando attenti ad alcuni piccoli accorgimenti, sia in casa che durante le passeggiate all’aria aperta.

BANDITI GLI SBALZI TERMICI

La prima cosa a cui prestare attenzione è il loro passaggio improvviso da un ambiente caldo a uno più freddo, evitando così gli sbalzi di temperatura. Quando usciamo con il nostro cane, quindi, cerchiamo di consentire al suo fisico di abituarsi gradualmente al calo termico. Non esageriamo, però, con le premure: se il freddo non è eccessivo, non serve coprirlo con mantelline o cappottini!

UNA SANA ALIMENTAZIONE

Una preziosa alleata per la salute di Fido e Micio è senz’altro l’alimentazione: in questo periodo dell’anno hanno bisogno, infatti, di pasti più sostanziosi e, se la loro cuccia è in giardino, assicuriamoci sempre che l’acqua per loro non si ghiacci. In quest’ultimo caso, inoltre, è fondamentale garantire al nostro cane una cuccia coperta, calda e al sicuro dalle precipitazioni.

UN PELO CURATO

Affinché i mesi invernali non siano una minaccia dobbiamo prenderci cura anche del mantello e della cute dei nostri pet. Una spazzolatura regolare, infatti, favorisce la circolazione sanguigna e consente al sottopelo di rinnovarsi nella maniera corretta. Quando il freddo è pungente, poi, possiamo ridurre i bagni per evitare che la pelle si secchi e irriti eccessivamente. Un’ultima accortezza: una volta rientrati da una bella passeggiata, ricordiamoci sempre (soprattutto se piove) di asciugare bene Fido, prestando particolare attenzione alle zampe e tra le dita.