Rosmarino, una pianta dalle mille proprietà – SuperSISA
Sorrisi > SUPERFOOD Novembre 2021

Rosmarino, una pianta dalle mille proprietà

Sorrisi > SUPERFOOD

Chi ha detto che il rosmarino serva solo in cucina? Questa preziosa pianta aromatica, infatti, è apprezzata anche per le sue virtù cosmetiche, che favoriscono il nostro benessere e la nostra bellezza.

Il rosmarino è un arbusto sempreverde, che si contraddistingue per il profumo inconfondibile, le foglie aghiformi e i meravigliosi fiori dalle tonalità azzurre e violette. Originaria delle zone costiere del Mediterraneo, questa pianta aromatica appartiene alla famiglia delle Lamiaceae e al genere Salvia; il suo nome, invece, deriva dal latino e significa “rugiada del mare”: un chiaro richiamo alle sue origini e al colore marino dei suoi fiori.

I SUOI BENEFICI

Il rosmarino è ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo, di cui possiamo godere consumandolo soprattutto sotto forma di infusi, tisane e decotti ma anche ricorrendo al suo olio essenziale. Tra le principali proprietà rientrano le azioni digestiva e carminativa (favorisce, infatti, l’espulsione dei gas intestinali) nonché antibatterica e antiossidante. Non solo: i principi attivi di questa erba aromatica contribuiscono a migliorare la concentrazione e la memoria nonché ad alleviare lo stress.

ALLEATO DI BELLEZZA

Altrettanto importanti sono le sue proprietà cosmetiche: il rosmarino, infatti, è un vero e proprio alleato dei nostri capelli, perché in grado di normalizzare la secrezione sebacea e stimolare i follicoli, favorendo così il rafforzamento e la crescita e contrastando - al contempo - la comparsa della forfora e la caduta. Questa pianta aromatica, infine, è un toccasana per la pelle, grazie alla sua azione purificante e tonicizzante.

GLI USI IN CUCINA

Le foglie di rosmarino, sia fresche che essiccate, sono ampiamente utilizzate in cucina per insaporire piatti e pietanze con il loro profumo intenso. Particolarmente usate, ad esempio, per la preparazione di prodotti da forno, come pane e focacce, sformati e patate. Si ricorre ai rametti di rosmarino, inoltre, per aromatizzare la carne e il pesce alla griglia, mentre dalle foglie essiccate si può ottenere un olio ottimo per condire bruschette e verdure.