Gli armadi profumano con il fai da te! – SuperSISA
Sorrisi > SOSTENIBILITÀ Settembre 2021

Gli armadi profumano con il fai da te!

Sorrisi > SOSTENIBILITÀ

Se vogliamo rinfrescare armadi e cassetti, dando al nostro guardaroba un tocco di profumo naturale e delicato, possiamo cimentarci nella preparazione di diverse fragranze: un’attività semplice, veloce ed ecologica.

Per dare ai nostri vestiti un tocco di freschezza possiamo ricorrere al fai da te e preparare una serie di fragranze da sistemare nei cassetti e negli armadi. Abiti e biancheria profumeranno, così, di buono grazie a una scelta ecologica.

VIA LIBERA AI FIORI SECCHI

Una delle soluzioni più semplici è quella di realizzare un “pot pourri” di fiori secchi: i migliori sono sicuramente i petali di rosa e lavanda, che possiamo mischiare a erbe aromatiche, come la menta, e spezie, come la cannella e il pepe bianco. Mettiamo tutto in sacchettini di cotone e apriamoli un po’ a mano a mano che il profumo si attenua.

ANCHE CON IL SAPONE…

A venirci in aiuto per profumare gli armadi c’è anche il classico sapone di Marsiglia, da sbriciolare o ridurre in scaglie. Nel sacchettino possiamo aggiungere, inoltre, dei petali e dei legnetti bagnati con i nostri oli essenziali preferiti: sentirete che profumo di fresco e pulito!

… E GLI AGRUMI

Piuttosto famoso è il pomander, un agrume essiccato a cui vengono aggiunte le spezie, che svolge anche una funzione di antitarme. Per prepararlo basta fare tanti piccoli fori con uno stuzzicadenti sulla buccia e poi inserire i chiodi di garofano. Lasciamolo essiccare (meglio sul calorifero) così da far evaporare il succo e mettiamolo in un sacchettino di cotone.

PER CHI HA POCO TEMPO

Esistono, infine, due soluzioni ancora più veloci. Una riguarda le bustine di the usate che, una volta asciutte, continuano a emanare un profumo piuttosto intenso: basterà, quindi, sistemarle sui ripiani tra i vestiti e il gioco è fatto! L’altra, invece, consiste nel preparare uno spray da spruzzare direttamente su abiti e biancheria. Il metodo migliore è quello di prendere uno spruzzino, riempirlo con acqua e gocce di oli essenziali: semplice, ma efficace!